GRES PORCELLANATO O PARQUET: QUALE SCEGLIERE?

Approfondimenti
Gres porcellanato o parquet: guida alla scelta del pavimento migliore per te La scelta del pavimento è da sempre sinonimo di ricerca di eleganza e raffinatezza. Considerato un tipo di finitura in grado di conferire un tocco di calore e design, il pavimento deve rispecchiare i nostri gusti, il nostro stile e ciò che vogliamo conferire all’intera abitazione.
Poiché il pavimento è un elemento di design importante in qualsiasi stanza della tua nuova casa, dovrai porti una serie di domande in modo da poter essere sicuro di scegliere il pavimento giusto in base a design, posizione, stile di vita e budget.
Il primo passo nella scelta dei pavimenti è decidere quale aspetto si desidera dare ad ogni stanza e in tutta la casa. Ricorda che il pavimento è un elemento chiave del design, quindi ti consigliamo di dedicare un po’ di tempo alla selezione dei materiali giusti, dei colori, motivi, trame e persino forme per ogni stanza.
Tra le opzioni più gettonate ci sono il gres porcellanato e il parquet. Sebbene presentino delle differenze sostanziali, non solo nei materiali ma anche nelle loro funzionalità, entrambi riescono a dare calore e modernità a qualunque ambiente.
Quale dei due scegliere? In questo articolo cercheremo di aiutarti a prendere una decisione, valutando le caratteristiche sia del gres porcellanato che del parquet.

Le caratteristiche e i vantaggi del gres porcellanato
I pavimenti in gres porcellanato rappresentano una delle soluzioni più richieste per rivestireun’abitazione. Indicati per le ristrutturazioni moderne, questi pavimenti un tempo usati soprattutto in cucina, bagno o terrazza, oggi vengono impiegati in tutta la casa. Tra i tanti vantaggi dei pavimenti in gres porcellanato, infatti, c’è la facilità nel pulirli e l’alta resistenza agli sbalzi termici. Godono inoltre di un’ampia gamma di finiture, persino effetto pietra o legno. Anche il formato è un punto a favore del gres porcellanato, perché si possono creare pavimenti in gres porcellanato di grandi dimensioni per evitare l’eccesso di fughe.
Per quanto riguarda lo stile e il design, la pavimentazione in gres porcellanato è in grado di combinare l’aspetto del legno naturale, con resistenza all’abrasione, resistenza ad agenti chimici. Un ottimo pavimento in gres porcellanato, infatti, può imitare l’aspetto del legno con la differenza che è facile da pulire, resiste agli sbiadimenti e all’usura.
Volendo riassumere, i vantaggi del Gres Porcellanato sono:
  • Aspetto e design del tutto simili ai parquet;
  • Facili da pulire;
  • Disponibili in grandi formati;
  • Resistente all’abrasione, ai prodotti chimici, alle macchie e all’usura;
  • Perfetto per le ristrutturazioni.
Le caratteristiche e i vantaggi del parquet

Caldo, accogliente e confortevole al tatto, il parquet è un materiale che dona fascino alla casa, ne valorizza gli ambienti e crea atmosfera. La sua bellezza si vede nel tempo grazie anche alle leggere variazioni cromatiche che si possono verificare con il passare degli anni e che sono tra le caratteristiche più affascinanti di un materiale vivo come il legno. Anche la sensazione tattile è diversa rispetto al gres porcellanato. Il parquet è caldo e raffinato. Non passerà mai di moda e anche se l’investimento iniziale potrebbe sembrare importante, si tratta di un prodotto che si “rivaluterà” nel tempo.
Oltre all’aspetto puramente estetico, il parquet ha anche indubbi vantaggi tecnici, primo fra tutti l’isolamento. E, contrariamente a quanto spesso si pensa, è molto resistente e si può rigenerare, modificandone così anche l’aspetto.
Riassumendo, i vantaggi del Parquet sono:
  • È un materiale caldo e raffinato;
  • Più “invecchia” più è bello;
  • Può essere ripristinato con una semplice rilevigatura;
  • Ottimo isolamento e quindi ideale nelle ristrutturazioni.
Allora meglio il gres porcellanato o il parquet?

I progressi della tecnica hanno fatto passi da gigante. Spesso per chi non è del mestiere confondere il gres porcellanato effetto legno con il parquet è molto facile. Ognuno dei due materiali presenta pregi e funzionalità proprie. Nella scelta molto ovviamente dipenderà dal tuo modo di vivere la casa. Se anche un piccolo segno o una minima usura ti preoccupa, , se hai poco tempo da dedicare alla sua cura, allora il gres porcellanato si rivelerà un ottimo alleato per te. Anche il budget è un fattore da considerare. Scegliere il gres porcellanato è sicuramente più economico del parquet.
Ma ricorda, nonostante i progressi della tecnica, non sarà mai possibile imitare il legno in tutto e per tutto, a cominciare dalla sensazione confortevole di quando ci si cammina a piedi scalzi. Se questa è la sensazione che desideri per la tua casa, allora non avere dubbi e scegli il parquet!
RICHIEDI IL TUO APPUNTAMENTO
COMPILA IL FORM PER MAGGIORI INFORMAZIONI
E PRENOTA IL TUO APPUNTAMENTO CON UN NOSTRO CONSULENTE.
INVIA LA TUA RICHIESTA
NewsletterNEWSLETTER
Resta aggiornato sulle ultime novità, proposte e promozioni.
Iscriviti
X
i
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione si accetta l'uso dei cookie. Per maggiori informazioni consulta la nostra Informativa cookie
ACCETTA